Marco Manzi

Pizzeria Giotto, Firenze (pizza napoletana)

Ischitano, classe ‘90, Manzi è l’enfant prodige della pizza napoletana a Firenze. La sua prima vocazione è stata la pasticceria, perfezionata nei 5 anni presso l’Albergo della Regina Isabella e 1 anno al fianco dello Chef Noda Kotaro, al Grand Hotel Via Veneto di Roma. Tornato ad Ischia nel 2012, ha aperto una pizzeria d’asporto ed è entrato a far parte dell’Associazione Verace Pizza Napoletana. Nel 2016 si trasferisce a Firenze, dove a giugno ha inaugurato Giotto. Marco è un giovane pizzaiolo appassionato che è riuscito a farsi valere in pochi anni di attività, lo dimostrano i Tre Spicchi Gambero Rosso conquistati per due anni di fila e le menzioni su La Guida de L’Espresso, La Repubblica, 50 Top Pizza.

Gli altri maestri pizzaioli