14 Sep 2019

14/09/2019
Corrado Scaglione | La tradizione come ispirazione

La tradizione e la cura per i dettagli: questi sono i due temi principali che hanno ispirato Corrado Scaglione per raccontarsi durante il suo workshop. E proprio questi due elementi sono stati l’immediato collegamento con Diplomatico Rum, il distillato prodotto in Venezuela da Destilerías Unidas S.A. (DUSA), azienda a conduzione familiare di proprietà di 5 famiglie Venezuelane- fondata nel 1959, che fa del rispetto della storia e della cura del particolare il proprio caposaldo.

Corrado Scaglione proporrà una pizza studiata proprio sorseggiando il Diplomatico Rum: una base romana con una buona alveolatura cucinata usando una farina macinata a pietra integrale, con l’aggiunta di una piccola percentuale di cacao amaro. Il topping sarà composto da crema al mascarpone, fichi freschi e dello speck, nocciola in granella, olio evo. Il tono tostato della creazione di Corrado Scaglione sarà esaltato dal pairing con il cocktail dalle sapienti mani del bartender Francesco Serra, brand ambassador di Diplomatico Rum.

Corrado Scaglione, la sua carriera professionale comincia nell’estate 1982 anno dei mondiali di Spagna in una pizzeria che forse predetermina il suo destino, si chiamava Marechiaro. Ha inizio un’avventura che continua da quasi 35 anni con un girovagare in Italia e all’estero, per poi trovarsi tra le mani l’osteria dei suoi genitori. Nel1994 apre dell’Enosteria Lipen e nel frattempo scopre la AVPN, associazione verace pizza napoletana, si illumina.  Nel  2013 ottiene il podio al mondiale della pizza e lo stesso anno viene insignito dai 2 spicchi gambero rosso, divenuti poi 3 l’anno seguente e mantenuti finora.

Francesco Serra, Brand Ambassador di Rum Diplomático per Compagnia dei Caraibi, ha iniziato il suo percorso nel mondo della mixology con esperienze in Italia e in spagna, è grazie ad esperienze in locali come come L’Azotea de Benito e Moroa by Joaquin Espejo che diventa cosciente dell’importanza di qualità, artigianalità e sperimentazione applicate al mondo del bartending. Dopo alcuni intermezzi tra Milano e Roma, rientra a Livorno mosso dall’interesse per il mondo della Botanica per iscriversi al corso di Studi in Erboristeria, intenzionato ad approfondire gli aspetti nutraceutici delle diverse componenti dei prodotti da miscelazione.Approda finalmente nel porto di Compagnia dei Caraibi a Settembre 2019, dove riveste l’attuale ruolo con l’entusiasmo proprio di chi ama il suo lavoro.

Il talk realizzato in collaborazione con Diplomatico Rum è gratuito ma è necessario registrarsi a questo link. I posti sono limitati.

[Sala Ristorante] – ore 1 5.30 – 16.30